Fans und Scheinwerfer
Fans und Scheinwerfer

Cast Musicale

Tutti i musicisti iscritti a fasolmusic.coop


tarolli

MISTER T GIUSEPPE TAROLLI

RECAPITI:

Tel. 339.1432894

nova.musica@virgilio.it

Biografia e info generali

Giuseppe Tarolli (in arte mister TT) nasce a Calcio il 15 marzo 1963 . Inizia ad intraprendere lo studio della chitarra all’età’ di otto anni. Incomincia a suonare in alcuni gruppi locali, esibendosi nelle varie feste di paese. Nasce come chitarrista acustico e all’età di 15 anni inizia seriamente lo studio della chitarra classica frequentando il Conservatorio Musicale di Brescia. Dallo studio della chitarra classica passa alla chitarra acustica-folk mescolando le due diverse tecniche per ottenere nuove sonorità. Svolge attività di concerti da solo e con altri colleghi.
Suona un po’ di tutto come genere musicale prima di intraprendere la strada giusta. La strada giusta arriva dal primo giorno che ascoltando la chitarra di Pietro Nobile si innamora di questo stile che e’ il finger-style.
Dalla chitarra acustica si passa alla elettrica. Maestri virtuali quali: Santana – Robben Ford – George Benson – B.B.king -Clapton ecc ecc mescolando le tre diverse tecniche si ottengono delle sonorità sorprendenti. Suona con diversi artisti tipo: Irene Fargo all’inizi della sua carriera, Dan harrow ecc. ecc.
Tutt’ora insegna chitarra e musica in diverse accademie:
Paratico ‘ Palazzolo – Calcinate – Ome – Villongo – Castrezzato ecc.
Corsi serali di strumento in diversi Comuni e lezioni private. Collabora con diverse scuole in qualita’ di esperto musicale e maestro di chitarra Continua tutt’ora lo studio della chitarra classica – acustica – elettrica con il maestro Daniele Parolin. Lavora come musicista presso il rist. Pio Nono di Erbusco e in diversi locali affiancato da ottimi musicisti.
Ha frequentato corsi di computer musica presso lo studio ” Elena Sound Studios” al fianco di:
Roberto Pirola (tastierista e programmatore)Stefano Re batterista).
Concludendo:
cerco di insegnare, attraverso i vari generi musicali, i rudimenti e le tecniche basandomi soprattutto
su esperienze dal vivo affinchè ognuno dei miei studenti possa esprimere sullo strumento la propria musicalità,
in qualsiasi contesto musicale.