Fans und Scheinwerfer
Fans und Scheinwerfer

Cast Musicale

Tutti i musicisti iscritti a fasolmusic.coop


enrico mantovani

ENRICO MANTOVANI

RECAPITI:


mail: enri.mantovani@libero.it

tel: 338/4111883

Biografia e info generali

Enrico Mantovani, classe 1975, si appassiona alla chitarra e ad altri strumenti a corde fin dall’adolescenza e la sua passione lo porta ad una serie di interessanti collaborazioni con l’amico Giorgio Cordini (www.giorgiocordini.it), che lo coinvolge fin dagli anni novanta in alcuni dei suoi progetti musicali (da “Chitarre d’Autore” all’attuale “Mille anni ancora”). Nel frattempo collabora in studio e nei live con molteplici artisti, tra i quali Massimo Bubola (www.massimobubola.it) – con il quale lavora da ben 15 anni – Massimo Ranieri, Francesco Renga, Lorenzo Riccardi, Fausto Leali, Gianna Nannini, Giuliano Sangiorgi, Ottavia Piccolo, Mario Mantovani, Vanessa Incontrada, Irio de Paula, Eugenio Finardi, Mauro Pagani e molti altri. Registra quasi trenta dischi tra i quali appunto “Chitarre d’autore” e “Disarmati” di G. Cordini; “Resolvez-vous messieurs” di Mario Mantovani nel 2001. Nel 2004 la prima incisione con Bubola per “Segreti trasparenti” (mandolino, banjo e chitarra). Nel 2004 registra anche un brano di sua composizione, per sola chitarra acustica, per la compilation “Sampler 36″, in cui compaiono 36 tra i migliori chitarristi finger picking italiani. Nel 2005 il secondo album con Bubola (“Quel lungo treno”) alla chitarra, slide e pedal steel guitar; nel 2006 “Storie di chi vince a metà” di Riccardo Maffoni (alla pedal steel guitar e in qualità di arrangiatore). Vi sono poi partecipazioni televisive con Massimo Ranieri e con Massimo Bubola a Video Italia, a “Raitre Notte”, al programma televisivo “Accussì Grande” su Canale 5, da Fazio/Saviano su LA7 a “Quello che non ho” (www.youtube.com/watch?v=rBTZZ9ePN5g) , a “Scalo 76” (www.youtube.com/watch?v=NgweTqX7YfY), su Radio Rai 3 (visibile anche in diretta streaming”) per il progetto “Prima Guerra” di Mario Arcari e Paola Roscioli. Altre registrazioni arrivano nel 2006 e 2007 anche con Reno Brandoni e Joe Damiani e nel 2008 registra il live di “Storia di un impiegato” con la Band di “Mille Anni Ancora” (www.facebook.com/MilleAnniAncora) e non si fa mancare nel frattempo anche altri progetti. Tra 2009 e 2010 torna in studio con M. Bubola prima e con L. Riccardi poi, per registrare il DVD Live di Massimo Bubola “Live in Castiglione” nel 2009, l’album “Romagna nostra” prodotto dallo stesso Bubola e “Clessidra” di Riccardi. Nel 2013 partecipa alle registrazioni di “In alto i cuori” (Bubola), “Direzione nulla” (Giampriamo Incollu, di cui è qui produttore e arrangiatore) e “Stoned town” (L. Riccardi) e fonda l’ Accademia di Musica Hendrix (www.facebook.com/accademiadimusicahendrix) di cui è naturalmente direttore artistico ed insegnante di chitarra acustica, classica ed elettrica. Dal 2010, con la band bresciana “Matmata“ (www.facebook.com/pages/MATMATA/32495739770?fref=ts), sta lavorando a un nuovo progetto discografico. Nel 2014, l’ultimo lavoro in studio con Massimo Bubola né “Il testamento del capitano”. Da solista in “One man band“ ripercorre l’antico tracciato delle ballate folk/rock e blues, con chitarre, voce e loop station, reinterpetando brani di Jhonny Cash, Rolling Stones, Daniel Lanois etc.